Home News Samsung Galaxy Note 7: produzione ufficialmente interrotta!

Samsung Galaxy Note 7: produzione ufficialmente interrotta!

CONDIVIDI
Samsung Galaxy Note 7

A seguito dei numerosi guasti e problematiche rilevate dal rilascio agli inizi di settembre del nuovo Samsung Galaxy Note 7, la Samsung ha deciso di togliere ufficialmente dalla produzione il nuovo Galaxy Note 7 e anche di ritirarlo dal mercato.

Samsung Galaxy Note 7: già fuori dal mercato?

Dopo poco più di un mese dalla sua uscita, la Samsung ha dovuto prendere una dura decisione e togliere dal mercato l’ultimo arrivato nella famiglia Galaxy.

Molti (troppi) sono stati i casi registrati di Note letteramente esplosi per l’eccessivo surriscaldamento del dispositivo. Per questa ragione Samsung ha deciso non solo di interrompere la produzione ma anche di ritirare i dispositivi ancora in commercio a livello mondiale.

Samsung nell’invitare a restituire il dispositivo difettato offre ai propri clienti due soluzioni. La prima possibilità è quella di essere interamente rimborsati del prezzo speso per il suo acquisto. In alternativa si potrà decidere di sostituirlo con un Galaxy S7 o S7 Edge con l’aggiunta di una gift card da 25 dollari.

Attendiamo notizie da Samsung Italia se la procedura sarà valida anche nel nostro paese.